X Utilizziamo i cookie per essere sicuri di offrirti la migliore esperienza sul nostro sito. Per maggiori informazioni clicca qui.
Nutrizionista  Corsi HACCP Viterbo

PESCE FRESCO: CRUDO, COTTO O ABBATTUTO? - Quando à in pericolo la salute del cittadino?

Molto spesso si parla di consumo di pesce fresco, soprattutto per via della dilagante moda "sushi&co" e molto spesso ci vengono fornite numerose informazioni che contribuiscono a creare confusione.

Cerchiamo, allora, di fare un pò di chiarezza!

Se volete consumare pesce fresco l'ideale è farne un'adeguata cottura (ovvio direte voi..!), ma se preferite il crudo e marinato allora attenzione. Poichè le specie ittiche sono naturalmente attaccabili da parassiti (chi non ha mai sentito parlare di ANISAKIS!) che provocano gravi danni alla nostra salute, è bene sapere che il pesce va abbattuto (se si tratta di imprese alimentari, vedi ristoranti, pescherie e così via) se lo andiamo a consumare in un pubblico esercizio, oppure congelato in casa per almeno 96 ore a -18°C nel nostro congelatore contrassegnato da tre o più stelle, se lo acquistiamo per passare poi a dedicarci alle nostre ricette preferite!





Tag:
- SUSHI - ANISAKIS - PESCE - PARASSITOSI

Condividi su:


>> Altri articoli