X Utilizziamo i cookie per essere sicuri di offrirti la migliore esperienza sul nostro sito. Per maggiori informazioni clicca qui.
Nutrizionista  Corsi HACCP Viterbo

ALDEIDE PERILLICA NEI CIBI - UN PERICOLO PER LA SALUTE?

L’aldeide perillica è una sostanza naturalmente presente nella buccia degli agrumi e aggiunta ad alcuni prodotti alimentari come dolci, prodotti a base di carne e bevande, sia alcoliche che analcoliche, per ottenere un odore e un sapore agrumato. Gli studi sulla sicurezza di questo aromatizzante risalgono al 2002 ed arrivano ad un ultimo documento del 2014 stilato dall'EFSA, l'Autorità Europea per la Sicurezza Alimentare, che conferma la genotossicità di questa sostanza. Nello specifico, l'assunzione di livelli elevati di questo aromatizzante, che appartiene alle cosiddette aldeidi cicliche, provoca danni a carico del fegato. L'Associazione Europea degli Aromatizzanti (EFFA) ha già richiesto ai propri associati la sospensione dell'utilizzo dell'aldeide perillica e la ricerca di sostituti più sicuri per la nostra salute.





Tag:
- SICUREZZA ALIMENTARE - ALDEIDE PERILLICA - AROMI - AROMATIZZANTE - EFSA - EFFA - CIBO

Condividi su:


>> Altri articoli